Crisi di governo-Il solito circo

City Hunter

Blast Processing
Iscritto dal
17 Aprile 2020
Messaggi
4,448
Reazioni
2,515
Punteggio
113
Località
Yokosuka
più che altro bisogna stare attenti ai partiti "covidioti", ovvero quelli che erano interessati solo a riaprire a qualunque costo "perchè l'economiah e gli aperitivi".
 

Ergozigoto

Gamer Navigato
Iscritto dal
29 Maggio 2020
Messaggi
4,905
Reazioni
4,209
Punteggio
113
 
  • Haha
Reactions: Dux-Gargaros

City Hunter

Blast Processing
Iscritto dal
17 Aprile 2020
Messaggi
4,448
Reazioni
2,515
Punteggio
113
Località
Yokosuka
mi tocca postare quella merda della Arden

cosa vi ricorda? :asd:




occhio a chi date il voto, che questa è la strada intrapresa...
 

Erony

imparziale
Primo Donatore
Blogger
Iscritto dal
28 Febbraio 2020
Messaggi
2,150
Reazioni
2,040
Punteggio
113
mi tocca postare quella merda della Arden

cosa vi ricorda? :asd:




occhio a chi date il voto, che questa è la strada intrapresa...
Old :asd:

 

City Hunter

Blast Processing
Iscritto dal
17 Aprile 2020
Messaggi
4,448
Reazioni
2,515
Punteggio
113
Località
Yokosuka
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Maarek Stele

City Hunter

Blast Processing
Iscritto dal
17 Aprile 2020
Messaggi
4,448
Reazioni
2,515
Punteggio
113
Località
Yokosuka
dal pericolo fassismo son passati al gomblotto russo :asd:


il fatto però che il PD sia una creatura spinta dagli 'mmerigani per far fuori la vera sinistra italiana che era scomoda allo Zio Sam, quello va bene :rolleyes:
 

Jamesgrey

Principiante
Iscritto dal
29 Giugno 2020
Messaggi
495
Reazioni
110
Punteggio
43
Ma dire che i Russi cospirano è come dire che nel sole c'è il deserto. Togliti gli occhiali che ti fanno vedere una realtà distorta
Post automatically merged:

Ps la sinistra è un concetto inesistente. Non esistono partiti di vera sinistra se non forse in sudamerica e quando salgono al potere, chi lo avrebbe mai detto, tendono ad assomigliare ai partiti di destra
 
Ultima modifica:

City Hunter

Blast Processing
Iscritto dal
17 Aprile 2020
Messaggi
4,448
Reazioni
2,515
Punteggio
113
Località
Yokosuka
Perchè gli americani non cospirano? Una nazione che ha la sua ragione d'essere nel destabilizzare e rompere le balle al resto del mondo... la cosa assurda è che la russia che cospira è un pericolo da evitare con tutte le forze, l'america che cospira ed esegue invece tutto normale, anzi va anche appoggiata :asd:

Come per dire che tra due bulletti, secondo te è più pericoloso quello che stà pensando a come bastonarti, piuttosto che a quello che lo sta già facendo da 70 anni :roll3:
Finchè non capite l'assurdità di questo, le vere quinte colonne come il PD, Letta ecc. avranno sempre il loro posto e non usciremo mai dallo status di colonia zerbino.
 

Jamesgrey

Principiante
Iscritto dal
29 Giugno 2020
Messaggi
495
Reazioni
110
Punteggio
43
Frega niente degli americani, puoi fare meglio di "specchio riflesso" o "allora il PD"

Non stai manco rispondendo al mio post, ma alla tua percezione sbagliata che dietro al mio post ci fosse un appoggio agli USA per non aver detto che cospirano. Sono uno Stato, ovvio che lo facciano. Come qualsiasi gruppo di potere a partire dalla leghe del fantacalcio, guarda :D

Però non è attinente al mio post
Post automatically merged:

Perchè gli americani non cospirano? Una nazione che ha la sua ragione d'essere nel destabilizzare e rompere le balle al resto del mondo... la cosa assurda è che la russia che cospira è un pericolo da evitare con tutte le forze, l'america che cospira ed esegue invece tutto normale, anzi va anche appoggiata :asd:

Come per dire che tra due bulletti, secondo te è più pericoloso quello che stà pensando a come bastonarti, piuttosto che a quello che lo sta già facendo da 70 anni :roll3:
Finchè non capite l'assurdità di questo, le vere quinte colonne come il PD, Letta ecc. avranno sempre il loro posto e non usciremo mai dallo status di colonia zerbino.
Il fatto poi che secondo te gli USA ci bastonino da 70 anni significa che la politica internazionale non la segui. L'Italia ha avuto il suo periodo di massimo splendore nel dopoguerra e fino agli anni 70, quando c'erano i soldi del piano Marshall e si era atlantisti. Adesso se siamo nella medda è principalmente per causa nostra; questa narrazione di dare le colpe agli altri è insopportabile. Specialmente quando si parla di geopolitica dove la regola è essere competitivi a spese degli altri. La tua riflessione tradisce una idealizzazione di come debba andare il mondo ma non corrisponde alla realtà.

Per il resto gli USA si comportano da potenza. E tra USA e Russia preferisco la Russia. Ma anche tu in fondo in fondo, che come tutti sei completamente permeato dalla cultura occidentale e quindi americana
Post automatically merged:

Poi vedo che usi il "voi". Non ce n'è bisogno, non stai parlando con un nobile.

A meno che non mi abbia messo dentro qualche gruppo di tua invenzione...in tal caso male, molto male
 

City Hunter

Blast Processing
Iscritto dal
17 Aprile 2020
Messaggi
4,448
Reazioni
2,515
Punteggio
113
Località
Yokosuka
il discorso è abbastanza chiaro, quando si parla di interferenze russe si tirano fuori i forconi (vedi Letta, tra l'altro fosse vero per una volta è andata perfino a favore del popolo italiano, restituendoci un filo di democrazia, è arrivato a dirlo perfino il New York Times pensa te :asd: Opinion | Mario Draghi’s Fall Is a Triumph of Democracy, Not a Threat to It ).

Mentre puntualmente tutto tace per le gravissime interferenze americane che ci sono da decenni, e che si sono mostrate in tutta la loro pericolosità soprattutto con la situazione attuale (se siamo nella medda è proprio perchè ci comportiamo da colonie senza spina dorsale e senza neanche un minimo di istinto di autoconservazione).

Perchè non ti leggo mai una volta fare gli stessi ragionamenti per gli USA?
Ogni volta la Russia è l'impero del male perchè ha invaso, perchè vuole riprendersi i territori ecc., gli USA invece li giustifichi "si comportano da potenza, è naturale", è chiaro che hai simpatie da quelle parti.

Il piano Marshall non era beneficienza, anche li hanno fatto i loro interessi ne più ne meno.

Il voi è plurale riferito a voi atlantisti, gruppo folto e purtroppo non di mia invenzione.