Il Diario del Videogiocatore: Edizione 2021

Striderblade

Ninja 8 bit
Iscritto dal
3 Giugno 2018
Messaggi
674
Reazioni
107
Punteggio
43
Paper Mario: The Origami King - 8,5
Veramente un bell' adventure. Era dai tempi di Super Paper Mario per Wii che non mi divertivo così con un gioco della saga, e questo lo supera anche.

Mechstermination Force - 8
Un bel boss rush in cui devi sconfiggere in scontri uno contro uno dei colossi robot, che hanno dei bei pattern di attacco/difesa. Un Contra Boss Rush divertente e lungo il giusto.
 

Grappa.892

Ottimista roseo
Iscritto dal
28 Marzo 2020
Messaggi
1,137
Reazioni
1,055
Punteggio
113
Xenoblade Chronicles: Definitive Edition -10/10
È stato quasi un parto, ma ce l'ho fatta. Terzo jrpg finito in 30 anni di carriera videoludica :asd:
Pro:
- Storia davvero bellina, doppiaggio top, colonna sonora fighissima
- Alcuni personaggi molto belli, altri molto simpatici
- Combat system che non ho capito se è troppo complesso/stratificato per uno non abituato a leggere miliardi di statistiche e combinazioni o se è semplicemente noioso. Per fortuna la casual mode è arrivata in mio soccorso
- È il paradiso dei feticisti dei pallini azzurri da raccogliere
- È IMMENSO (direi overwhelming, se non odiassi dire overwhelming)
Contro:
- Ok, è immenso, ma l'esplorazione solo tramite corsa buffa è :nono:
 

stobbArt

Gamer Provetto
Iscritto dal
1 Aprile 2020
Messaggi
1,609
Reazioni
870
Punteggio
113
Località
In culo ai lupi
- Ghost of Tsushima: 8,5.
Ambientazione ricreata benissimo, con scorci e colori da togliere il fiato, gameplay divertente e racconti ben fatti. Forse a peccare tra tutto è solo la trama principale, un po' debole. Qualche difettuccio tecnico c'è (es. la cavalcata che sembra sempre un po' sul posto o la corsa dei personaggi secondari senza armatura), ma alla fine l'unico vero difetto è che non si può ipotizzare un free roaming ambientato in giappone senza un minigioco in cui si pesca.
 

Master Keaton

Gamer Provetto
Iscritto dal
16 Maggio 2018
Messaggi
1,329
Reazioni
320
Punteggio
83
Età
24
Località
Torre del Greco (Napoli)
Va-11 Hall-a - 7.5

Una buona visual novel. La trama vede le vicende di diversi personaggi che interagiscono tra loro in un bar dove ne impersoneremo la bartender. Questa è portata avanti al 100% dalle storie dei vari personaggi, tutti caratterizzati in modo ottimo e interessanti da seguire, forse solo Dorothy mi stava un pò sulle palle. Colonna sonora fenomenale.

Gears 5 - 8

Giocato tutto in co-op con un mio amico. Un buon passo in avanti rispetto al quarto capitolo, rimane decisamente troppo colorato e cazzone per i miei gusti. è il solito Gears ma questo quinto capitolo è leggermente improntato di più sulla narrazione. Il protagonista assoluto passa da quell'idiota di JD alla un pò meno idiota Kait. La trama funziona, non è niente di trascendentale, ma è funzionale all'esperienza quindi non mi posso lamentare, anche perchè c'è qualche colpo di scena abbastanza riuscito che fa maturare qualche personaggio. L'aggiunta di aree open world con missioni secondarie da svolgere è una cosa che ho apprezzato parecchio, anche se il level design non mi ha fatto impazzire.

Hellblade: Senua's Sacrifice - 8.5

Ok, questo è una figata. Se non fosse che il combat system, per quanto funzionale all'esperienza, diventi alla lunga noioso, ci troveremmo di fronte ad un'autentico capolavoro che utilizza tutte le potenzialità del videogioco come medium per raccontare una storia dannatamente profonda. Al livello narrativo, artistico, atmosferico, non c'è praticamente nulla fuori posto. è una storia della madonna che tratta una tematica delicata con una protagonista della madonna e un'atmosfera della madonna. Alla fine mi è scesa una lacrimuccia.

Dead Space - 9

Non c'è molto da dire, è ancora uno dei migliori Horror in circolazione. Invecchiato un pò maluccio in quanto ad animazioni, è un comunque un gioco che tutti gli appassionati di horror dovrebbero giocare.
 

Striderblade

Ninja 8 bit
Iscritto dal
3 Giugno 2018
Messaggi
674
Reazioni
107
Punteggio
43
What Remains of Edith Finch - 8,5
Veramente un bel walking simulator, breve ma intenso.
Certi gameplay di alcune storie dei componenti della famiglia sono bellissimi, ma in generale tutti lo sono.
 

Grappa.892

Ottimista roseo
Iscritto dal
28 Marzo 2020
Messaggi
1,137
Reazioni
1,055
Punteggio
113
Streets of Rage 4 - 10/10

Piacevolissima sorpresa. Sono riusciti a rendere attuale un genere ormai fuori dal tempo, senza stravolgimenti e pur mantenendo i difetti storici (ripetitività dei nemici, le maledettissime hitbox e così via). Chapeau. Lo stile grafico è quello che è, certo, se guardiamo al passato, è come confrontare Kenshiro con un cartone di Cartoon Network, però a me non è dispiaciuto.
Unici appunti: il picco di difficoltà del boss del livello 9 e, data la lunghezza dell'ultimo livello, la mancanza di un checkpoint prima del boss finale. (Tra i contro potrei anche aggiungere che i boss sono tutto fuorché memorabili).
All'annuncio non gli avrei dato una lira, quando si è iniziato a parlarne bene ho pensato "se, vabbè, i soliti esagerati", e invece merita davvero. Bello bello.
 
  • Like
Reactions: Striderblade

Bak92

Gamer Provetto
Iscritto dal
18 Marzo 2020
Messaggi
2,279
Reazioni
1,122
Punteggio
113
Cross post con l'altro topic che quest'anno mi sento in vena :sisi:


Star Wars Jedi: Fallen Order : 6

Finito giusto ieri sera, lato storia il gioco si riprende nella parte finale. Visti i collezionabili che sono fini a se stesso (mai messo un poncho - and btw perchè ci sono solo 30 varianti dello stesso poncho, ho sentito molti messicani che l'hanno schifato per mancanza di scelta.....) penso di farci un salto per vedere le aree inesplorate, ma lungi da me a farci un secondo giro.

In sintesi : per la merda a cui ci aveva abituato EA - questo pare cioccolato al 90%, le idee buone ci sono, vanno a pescare a piene mani dai massimi esponenti (unchy ed i souls like su tutti) ma si dimenticano che sei un jedi.......se mi avessero messo una katana al posto della spada laser il gioco non sarebbe cambiato di una virgola, non mi ricordo neanche un occasione in cui è stata usata per risolvere un puzzle etc (non c'è il lancio della stessa viene relegata ad un perk).

Se si fossero presi un paio di mesi in più per limare sbavature evidenti quali: compenetrazioni (il cambio di componenti della spada laser sulla navicella con la lama che entra nelle luci e nel banco di lavoro fa venire il canco agli occhi) texture, varietà dei nemici (na' galassia con 4 specie e 5 tipologie di strormtropper) e salti imprecisi sarebbe stato un gioco da 7 pieno.........

Spero che Ubilol riesca a rendere giustizia ad un brand che è stato gestito da cani negli ultimi 10 anni :sisi:
 

theVeth

Hardcore Gamer
Amministratore
Moderatore
Primo Donatore
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
6,576
Reazioni
3,074
Punteggio
113
Età
32
Voglio spendere due parole per Fairy Tail, che non ha un topic ufficiale e che sicuramente non verrebbe seguito (inutile aprirlo insomma).

Parto subito definendo l'esperienza complessiva. Il gioco è comprensibile, ha i suoi momenti alti ed i suoi momenti bassi.
Si può rompere, come ogni JRPG che si rispetti, soprattutto durante il postgame.
Gust ha confezionato un prodotto soddisfacente che secondo me va benissimo per i fan, meno per i non conoscitori della saga.

Ho ragione di credere che, nonostante il prezzo alto (soprattutto dei DLC... un costume 5 euro e ce ne sono tipo una 40ina), il budget del gioco sia stato fin troppo contenuto.
Mancano personaggi modellati, che sono presenti esclusivamente sotto forma di vignetta, e combattimenti che dal mio punto di vista meritavano un'approfondimento.
Alcune scene che dovrebbero essere tra le più belle dell'anime non rendono a causa di scelte registiche che lasciano veramente il tempo che trovano.
Avrei gradito molte più cinematic di contorno che sono "quasi" assenti.

Per un fan il gioco scorre piacevole e, sempre da fan, tirerò fuori un bel voto che, ahimé, andrà a scontrarsi con il voto che sento di dover dare in maniera più oggettiva:

Voto da fan: 8
Voto da giocatore: 6


Riassunto: esperienza godibile che purtroppo sente il peso della mancanza di budget e di consistenza, ma condita della magia di Fairy Tail.
 

Latto

Gamer Provetto
Moderatore
Primo Donatore
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,675
Reazioni
618
Punteggio
113
Età
33
Località
Roma
Valkyria chronicles 4: 9

Decisamente migliore del primo capitolo in tutto. Varietà e design mappe, trama, varietà missioni, contenuti. Senza parlare del cast dove ad eccezion fatta di Belgar e Forseti che sono 2 dementi rispetto alla Dea Selvaria e a Maximillian il resto è su un altro livello partendo da Minerva, Kai (i 2 best pg del gioco) e proseguendo con Raz o Waltz.
Purtroppo dopo quasi 100 ore (il gioco ne dura MOLTO di meno, sono io che sono un coreano sotto mentite spoglie) sono saturo al punto che non riesco più a continuare e quindi le nuove schermaglie ad Hard e 2/3 personaggi segreti da sbloccare con i loro eventi rimarranno li, ma l'ho veramente spolpato e non ho ancora sbloccato tutte le armi, gli extra o preso tutte le A.
Buoni anche i DLC (quello della spiagga è Fanservice 10/10 :love: gli altri sono bei approfondimenti) anche se forse troppo costosi per le ore di gioco o il contenuto che offrono (anche se la possibilità di Avere le 4 waifu dell'apocalisse che rompono il gioco vale TUTTO)

E per finire un bel SEGA merda visto che non si sa se ha intenzione di continuare la saga o meno o almeno di portarci il 2 e 3 su console
 

Bak92

Gamer Provetto
Iscritto dal
18 Marzo 2020
Messaggi
2,279
Reazioni
1,122
Punteggio
113
A way out : 2

sulla carta l’idea è buona, ma forse sarebbe stato meglio che rimanesse sulla carta, perché il gioco è una Merda.
 

Rick

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,768
Reazioni
405
Punteggio
83
Località
Roma
Super Mario 3d World + Bowser's Fury - 8+
Non avendolo giocato su Wii U, per me è stato come un gioco nuovo.
Divertente, sopratutto a partire dal quinto mondo, ed anche il level design, come al solito, è di buona qualità. Da sottolineare anche la curva della difficoltà, secondo me calibrata in modo quasi perfetto; come al solito con i super mario fino al quarto-quinto mondo ti meravigli di quanto sia facile, per essere poi smentito a partire da un certo punto in poi. I mondi bonus sono stati veramente una bella sudata.
Bowser's Fury, come mi aspettavo, non è niente di trascendentale ma devo dire che mi ha lasciato veramente poco, lo vedo come un prova generale e via; mi aspettavo qualcosa in più: perde un quarto di punto per questo motivo. :sisi:
 

Rick

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,768
Reazioni
405
Punteggio
83
Località
Roma
Kingdom Come: Deliverance - 8-
Si capisce subito che non è un progetto tripla A, nonostante lo abbia preso più di due anni dopo l'uscita perdurano diversi problemi, tra cui uno che mi impediva di terminare l'ultima missione, dopo svariati tentativi ce l'ho fatta.
Voglio però premiare gli sviluppatori, il mondo di gioco è vasto e abbastanza dinamico; è anche fedele storicamente. L' ambientazione medievale realistica è sempre stato un mio sogno, per questo passo un po'sopra al gameplay, legnoso. Ci sono però tanti piccoli dettagli che me lo fanno apprezzare, come la grande importanza del ciclo giorno-notte, che influenza fortemente il comportamento degli NPC.
Continuo a sognare una grossa produzione per un gioco del genere, belii i fantasy ma vorrei anche un po'di cotte di maglia e zero incantesimi.
 

stobbArt

Gamer Provetto
Iscritto dal
1 Aprile 2020
Messaggi
1,609
Reazioni
870
Punteggio
113
Località
In culo ai lupi
- Dragon Quest XI S: 9.
Il primo Dragon Quest è per me una folgorazione, tra personaggi simpatici e ben caratterizzati, una trama che può concludersi nel secondo atto, ma che nel terzo diventa ancora più interessante, subquest divertenti e quel senso di avventura che non deve mancare in questo tipo di storie. Bellissimo.

- Ace Combat 7: 8.
Ace Combat abbandona le battaglie campali del capitolo precedente per un episodio più classico, ma ben realizzato, con un'ottima grafica, tanti aerei, molta varietà e un gameplay sempre coinvolgente. Forse manca un po' di logica alla trama, ma è un elemento secondario.
 

Rick

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,768
Reazioni
405
Punteggio
83
Località
Roma
Oddworld: New 'n' Tasty (Switch) - 8-
Dopo averlo giocato nel lontano 1998(?) su PSX avevo voglia di tornare nel mondo di Abe.Il mondo di gioco rimane sempre affascinante, cosi come la bastardaggine del gioco; sarò morto 800 volte ma devo dire che non è mai stato eccessivamente frustrante, i comandi sono rimasti legnosi e credo che anche i joycon non abbiano assolutamente aiutato. Ma penso che Oddworld sia fatto così, tanti smadonnamenti ma è comunque divertente. Una bella avventura, promosso a pieni voiti nonostante gli storici "difetti" della serie.
 

stobbArt

Gamer Provetto
Iscritto dal
1 Aprile 2020
Messaggi
1,609
Reazioni
870
Punteggio
113
Località
In culo ai lupi
- The Last of Us Parte II: 9,5.
La storia del primo si concludeva in maniera perfetta, ma il seguito la prosegue come meglio non poteva con una storia che segue la discesa dei personaggi in una spirale di violenza solo in parte attenuata dalla normalità dell'amore. Il tutto in un gioco vario e divertente, con una grafica oggettivamente incredibile. Come il primo non è perfetto, ma allo stesso modo è imperdibile, non giocarlo significa davvero privarsi di uno dei migliori giochi della generazione, sicuramente il migliore su PS4.
 

Rick

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,768
Reazioni
405
Punteggio
83
Località
Roma
Donkey Kong Country: Tropical Freeze - 8-
Un ottimo platform, difficoltà ben calibrata: abbastanza difficile ma mai frustrante. L' ho trovato meno ispirato artisticamente della vecchia trilogia per SNES ma ha comunque un buon level design.
 

Rick

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,768
Reazioni
405
Punteggio
83
Località
Roma
Mario + Rabbids: Kingdom Battle - 8,5
E' stata una piacevolissima sorpesa, l'ho preso perchè l'ho trovato a basso prezzo e spesso quando ci sono i personaggi del Regno dei Funghi ci casco con tutte le scarpe. Per il resto non avevo mai apprezzato il genere, quindi sono partito un po' prevenuto; invece devo dire che il gioco è stato molto divertente, spesso anche molto simpatico ma sopratutto ho apprezzato molto il level design, ho trovato che delle trovate erano veramente geniali. Mi è piaciuto cosi tanto che stasera mi prendo il DLC, cosa che almeno per me non succede molto spesso.
 
  • Like
Reactions: Ergozigoto

Rick

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,768
Reazioni
405
Punteggio
83
Località
Roma
Horizon Zero Dawn - 8
Lo ammetto, ho iniziato questo gioco un po' prevenuto, probabilmente perchè c'erano i 'robot' e in generale i giochi con i "robottoni" non mi fanno impazzire ma ho deciso di giocarlo perchè è stato lodato un po'ovunque e lo regalavano sul PLUS.
L'ho finito ieri e a me sembra il classico titolo osannato già prima dell'uscita per vari motivi. E'un buon gioco, sopratutto i combattimenti con le macchine ed anche graficamente è molto buono, però allo stesso tempo ho notato un sacco di difetti che almeno in parte influiscono sul valore del gioco. L' intelligenza artificiale (in particolare dei nemici umani!) lascia a desiderare, l'interattività ambientale è praticamente nulla, sembra di vagare in un mondo finto (e in questo genere di giochi ha comunque il suo peso), le animazioni le ho trovate non eccelse e i combattimenti con gli umani sono "legnosi" e sicuramente non entusiasmanti (ma poi perchè in questo gioco gli umani non perdono sangue? Non sono un vampiro però cavolo tra colpi di lancia e frecce sparate in facia possibile che non perdono manco una goccia di sangue?).
In ogni caso dopo questa serie difetti può sembrare che non abbia apprezzato il gioco, ma invece ha anche tanti elementi positivi che si sono letti un po' ovunque.
Non concepisco solo l'esaltazione che ha ricevuto il gioco, Days Gone è stato schifato per per meno a mio parere. :sisi:
 

stobbArt

Gamer Provetto
Iscritto dal
1 Aprile 2020
Messaggi
1,609
Reazioni
870
Punteggio
113
Località
In culo ai lupi
- Doom Eternal: 8,5.
Rispetto al precedente Doom del 2016, si può riassumere in un semplice e sempre attuale "Bigger, better and more badass". L'unico problema è che forse è anche troppo badass ogni tanto, con oggettivamente troppi nemici da gestire con il pad a mio parere. E abbassare la difficoltà non è una soluzione, visto che poi diventa troppo facile.

- Super Mario Sunshine: 8.
Il Mario 3D meno amato di tutti resta sempre un bel gioco, per quanto, rispetto a tutti gli altri capitoli rimane sempre un pulcino un po' nero. Quell'acqua però fa venire voglia di andare al mare anche a quasi 20 anni dalla prima volta che si è vista sugli schermi dei giocatori di tutto il mondo.