News Il lato triste dell'industria

Zaeder

Principiante
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
253
Reazioni
230
Punteggio
43
Età
37
Ottimo, c'è stata la riunione del CDA di Activions Blizzard e indovinate chi è il nuovo CEO? Nessuno!!! E' esattamente quello vecchio, il responsabile del clima di schifo che si era creato nell'azienda, è stato premiato di nuovo. Nonostante le denunce, le cause penali e tutto il resto, lo hanno riconfermato.
Giuro, spero solo che Microsoft completi sta acquisizione per mandarlo via a calci nel culo (insieme a tutti i dirigenti responsabili). Gente così andrebbe arrestata non messa in posti di prestigio dove guadagnano milioni l'anno e poi distruggono i dipendenti con pratiche criminali dal punto di vista psicologico.
Che schifo.
 

rapido85

Noob
Iscritto dal
22 Giugno 2022
Messaggi
36
Reazioni
8
Punteggio
8
aspetta che l'acquisizione sia conclusa e poi vedi i calci in culo che prende, ora come ora la ms non puo fare e dire niente se no va tutto a donnine allegre.
 
  • Like
Reactions: Onezero

Valerio

Noob
Iscritto dal
13 Giugno 2022
Messaggi
67
Reazioni
32
Punteggio
18
aspetta che l'acquisizione sia conclusa e poi vedi i calci in culo che prende, ora come ora la ms non puo fare e dire niente se no va tutto a donnine allegre.
Le denunce e le accuse non sono automaticamente prove. Ormai viviamo in un mondo in cui basta essere accusati per essere colpevoli. Se ci sono dei processi lasciamo che giungano a conclusione e magari saranno le sentenze a dire se sono criminali (spesso pure le sentenze sono sbagliate). Comunque il personaggio in questione è diventato un peso per la stessa Activision e probabilmente Microsoft si dovrà pronunciare se e quando l'acquisizione sarà conclusa.
 

iTzPonio

Casual Gamer
Iscritto dal
20 Marzo 2020
Messaggi
579
Reazioni
242
Punteggio
43
No words infinita tristezza…
E non sono manco così sicuro che se viene acquisita ms lo manda via. Purtroppo…
 

Zaeder

Principiante
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
253
Reazioni
230
Punteggio
43
Età
37
Le denunce e le accuse non sono automaticamente prove. Ormai viviamo in un mondo in cui basta essere accusati per essere colpevoli. Se ci sono dei processi lasciamo che giungano a conclusione e magari saranno le sentenze a dire se sono criminali (spesso pure le sentenze sono sbagliate). Comunque il personaggio in questione è diventato un peso per la stessa Activision e probabilmente Microsoft si dovrà pronunciare se e quando l'acquisizione sarà conclusa.
Quello di cui parli tu esiste eccome per carità, nessuno lo vuole negare, ma se ci informa un pochino su questo caso, potrai vedere che ci sono tonnellate di prove che sono state raccolte, alcune veramente pesanti. In più non sono stati solo i soggetti direttamente interessati da quelle pratiche a fare causa, ma ci sono alcuni stati americani come la California che ha formalizzato l'accusa contro Activision Blizzard per molestie sessuali. Ora posso capire che in alcuni casi ci siano persone che lanciano false accuse per i motivi più disparati ( soldi, notorietà ecc...), ma quando 6 stati americani ti fanno causa per molestie sessuali, qualcosina sotto c'è. Ci sono anche degli audio che sono parecchio agghiaccianti.
Mezza Blizzard, compresi alcuni dei fondatori sono scappati via, qua la situazione è decisamente grave. Ricordiamo anche che il signor Kotick è quello che aveva minacciato la sua segretaria di morte, salvo poi chiedere scusa. Se ti sembro aggressivo ti assicuro non è nei tuoi confronti, è che con certi argomenti mi scaldo un po'...
 

Ranger Rosso

Gamer Navigato
Iscritto dal
17 Marzo 2020
Messaggi
2,878
Reazioni
1,963
Punteggio
113
aspetta che l'acquisizione sia conclusa e poi vedi i calci in culo che prende, ora come ora la ms non puo fare e dire niente se no va tutto a donnine allegre.
Si lo avevo già letto questa cosa. E’ una riconferma di comodo per chiudere l’acquisizione. Poi “dovrebbero” ripulire tutta l’azienda.
 

Valerio

Noob
Iscritto dal
13 Giugno 2022
Messaggi
67
Reazioni
32
Punteggio
18
Quello di cui parli tu esiste eccome per carità, nessuno lo vuole negare, ma se ci informa un pochino su questo caso, potrai vedere che ci sono tonnellate di prove che sono state raccolte, alcune veramente pesanti. In più non sono stati solo i soggetti direttamente interessati da quelle pratiche a fare causa, ma ci sono alcuni stati americani come la California che ha formalizzato l'accusa contro Activision Blizzard per molestie sessuali. Ora posso capire che in alcuni casi ci siano persone che lanciano false accuse per i motivi più disparati ( soldi, notorietà ecc...), ma quando 6 stati americani ti fanno causa per molestie sessuali, qualcosina sotto c'è. Ci sono anche degli audio che sono parecchio agghiaccianti.
Mezza Blizzard, compresi alcuni dei fondatori sono scappati via, qua la situazione è decisamente grave. Ricordiamo anche che il signor Kotick è quello che aveva minacciato la sua segretaria di morte, salvo poi chiedere scusa. Se ti sembro aggressivo ti assicuro non è nei tuoi confronti, è che con certi argomenti mi scaldo un po'...
Ma figurati, è un discorso molto lucido il tuo. Comunque davvero una patata bollente che MS deve assolutamente gestire.