Mega Drive: Topic ufficiale del "Genesis Does"

City Hunter

Blast Processing
17 Aprile 2020
1.318
602
113
Yokosuka
hanno svelato il prototipo del Nomad :smile:



 
  • Love
Reactions: stobbArt
24 Novembre 2020
1
0
1
Ciao a me piacerebbe tantissimo però non sò con precisione quando mi arriva la mia belva e vorrei sapere anche quanto si spende...... per farmi due conti
 

sharkone

Frightening
Amministratore
Minchia figata. Tra l'altro mi sono ricordato che oggi ho sognato che mio padre voleva a tutti i costi regalarmi un 32x solo che costavano troppo. È stato un bel sogno perché ero contento dell'interessamento del mio babbo ma è stato ancora più bello, qualche secondo dopo essermi svegliato, realizzare di possederlo realmente :smile:
 
  • Like
Reactions: Tumbling Dice

sharkone

Frightening
Amministratore
Forse il gioco più difficile (per me all'epoca) a cui diventai più addicted. Anche se all'epoca molti giochi ci facevano penare. La difficoltà rispetto ad oggi secondo me andava di pari passo con la quantità di giochi acquistati.

Nel senso oggi si comprano decine di giochi e sono tutti mediamente facili. All'epoca se ne compravano pochi ed erano sia difficili sia rigiocabili.

Su Md mi fecero penare tantissimo anche spiderman vs xman (cui purtroppo la cartuccia si buggava spesso in un punto :( :( :() e xman classic titolo famoso perché per la prima volta nella storia (mi pare) veniva chiesto al giocatore ad un certo punto di premere reset, spezzando quindi la cosiddetta quarta parete.
 

sharkone

Frightening
Amministratore
Il mio papà sognò che avevano rimesso in vendita il Dreamcast,infatti poco dopo svegliato,mi chiese se fosse vero oppure no :D
Che figata. Un po' anche le nostre famiglie per forza di cose sono state contagiate dalla nostra passione :).
Mio papà mi chiedeva sempre se la Sega c'era ancora o se era fallita. Quando uscì il Dreamcast non ci credeva.
 

City Hunter

Blast Processing
17 Aprile 2020
1.318
602
113
Yokosuka
Forse il gioco più difficile (per me all'epoca) a cui diventai più addicted. Anche se all'epoca molti giochi ci facevano penare. La difficoltà rispetto ad oggi secondo me andava di pari passo con la quantità di giochi acquistati.

Nel senso oggi si comprano decine di giochi e sono tutti mediamente facili. All'epoca se ne compravano pochi ed erano sia difficili sia rigiocabili.

Su Md mi fecero penare tantissimo anche spiderman vs xman (cui purtroppo la cartuccia si buggava spesso in un punto :( :( :() e xman classic titolo famoso perché per la prima volta nella storia (mi pare) veniva chiesto al giocatore ad un certo punto di premere reset, spezzando quindi la cosiddetta quarta parete.

ancora adesso Comix Zone è una bella bestia :D
Se non ricordo male aveva solo un continue, in pratica due vite di base, in più dovevi stare attentissimo alla vita, tipo anche tirando pugni alle casse la barra della vita di un millimetro, però dovevi stare attento anche a quello che distruggevi. Era tosto pure per gli standard dell'epoca :D

Mitico Xmen e la sua trollata :D
Che poi era un marchio di fabbrica, pure Xmen 2 che iniziava senza titolo e nulla, che al tempo pensavo fosse la cartuccia buggata :asd:

Altro gioco difficile sempre tra i titoli basati sui fumetti, era Spiderman del team di Ecco the Dolphin, i livelli avanzati erano un dramma :D superare Elektro o come si chiama era sempre un'impresa
 

Toshihiro90

Sega - Am 2 / Sega
18 Aprile 2020
491
183
43
30
Gameroom
Che figata. Un po' anche le nostre famiglie per forza di cose sono state contagiate dalla nostra passione :).
Mio papà mi chiedeva sempre se la Sega c'era ancora o se era fallita. Quando uscì il Dreamcast non ci credeva.
Sicuramente Shark,quando iniziai a recuperare i giochi DC,dopo poco cominciò ad assistere ai miei unboxing e si interessava sempre di più.
Poi un giorno mentre giocavo a Crazy Taxi,lo volle provare ed anche per lui fu subito ammore per quel gioco :D
 

City Hunter

Blast Processing
17 Aprile 2020
1.318
602
113
Yokosuka
Che figata. Un po' anche le nostre famiglie per forza di cose sono state contagiate dalla nostra passione :).
Mio papà mi chiedeva sempre se la Sega c'era ancora o se era fallita. Quando uscì il Dreamcast non ci credeva.

Infatti :D per dire quando ho fatto vedere l'astro city a mia madre, appena ha visto il logo ha detto "ah Sega, quindi c'è anche Sonic? :smile:
Purtroppo no, ma ha comunque riconosciuto Virtua Fighter, tanto ormai conosce anche Yu Suzuki :smile:
Mio padre invece è rimasto più su Sega Rally, Thunder Force e i classici, però ogni tanto gli faccio vedere qualche titolo nuovo ed ho notato che è particolarmente curioso per gli RPG e simili con ambientazioni fantasy :smile:
 

sharkone

Frightening
Amministratore
Merda mi avete fatto ricordare che i miei giocavano a Sonic 1 e... mia madre fu la prima ad "uccidere" il primissimo Robotnik di Green Hill. Fantastico quel momento. Mi vengono quasi le lacrime a pensarci. Bisogna sempre godersi a pieno certi momenti alle volte si perde dietro troppo tempo per cose inutili.

Oggi comunque mi sono rivisto il finale di XMen. I dialoghi finali si pappano penso due gen attuali e poi quanto spaccava il theme...da ascoltare in loop per ore. Alla fine compare scritto Ed Annunziata e capivi che anche quello era di Sega solo che ai tempi se lo dicevi i nintendari si prendevan male.