CW News Sony continuerà la produzione di PS4 nel 2022

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Gingen

Gamer Provetto
Iscritto dal
15 Marzo 2020
Messaggi
1,715
Reazioni
771
Punteggio
113
Vabè l'ha detto Phil che è sostenibile :asd:. Fosse cosi sostenibile ci si sarebbero buttati tutti a capofitto e invece è sostenibile solo per l'azienda più milardaria di sempre, guarda un pò :rolleyes:
Perchè per la startup ci vogliono SOLDI e non tutti li hanno o si sentono di rischiare. Però il Gamepass ha già 4 anni di età, potrebbe tranquillamente aver già raggiunto almeno il punto di pareggio.
Comunque non sono di certo problemi nostri. MS mica è mia... mi offre un servizio, mi conviene e lo utilizzo.
 

Survived Snake

Casual Gamer
Iscritto dal
11 Novembre 2020
Messaggi
783
Reazioni
553
Punteggio
93
Perchè per la startup ci vogliono SOLDI e non tutti li hanno o si sentono di rischiare. Però il Gamepass ha già 4 anni di età, potrebbe tranquillamente aver già raggiunto almeno il punto di pareggio.
Comunque non sono di certo problemi nostri. MS mica è mia... mi offre un servizio, mi conviene e lo utilizzo.
E' giustissimo e infatti non ci deve interessare. Il problema per me non sono i servizi, non adesso. Se giocare in streaming convivesse con il modo tradizionale di giocare ok, va benissimo. Noi parlavamo nell'ottica del futuro del mercato, che potrebbe stravolgere la fruizione del videogioco tradizionale.
 
Ultima modifica:

Gingen

Gamer Provetto
Iscritto dal
15 Marzo 2020
Messaggi
1,715
Reazioni
771
Punteggio
113
E' giustissimo e infatti non ci deve interessare. Il problema per me non sono i servizi per me, non adesso. Se giocare in streaming convivesse con il modo tradizionale di giocare ok, va benissimo. Noi parlavamo nell'ottica del futuro del mercato, che potrebbe stravolgere la fruizione del videogioco tradizionale.
Se accadrà ci stracceremo le vesti, fino ad allora continueremo a giocare sulle Playstation, XBox, Switch, Cloud, mobile ecc... ognuno dove è più comodo e/o conveniente.
 

Wolf-Alex

Principiante
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
362
Reazioni
350
Punteggio
63
Questo media è ben lontano dal raggiungere il massimo del suo potenziale e già così in molti hanno problemi a darti un'esperienza impeccabile anche visualizzandola nativamente dopo anni di sviluppo e relativa entrata in fase gold, figuriamoci non nativamente con possibilitá di far uscire roba incompleta perchè tanto possono rimetterci mano quando vogliono e l'utente muto

Io ho il forte timore che arriverá un punto in cui le varie produzioni che verranno erogate dai vari addetti ai lavori non si spingeranno più in la di quanto sono riusciti a spingersi pochi eletti fino a quel momento, vuoi perchè troppo costose, vuoi perchè non ne vale la pena dato che la massa va su cacate multiplayer che reciteranno la parte della moda del momento, vuoi perchè le menti migliori del settore hanno appeso il pad al chiodo o si sono omologate a come tira il vento o sono in pensione o altro, vuoi perchè dipenderà da chi ha più soldi e più "potere" se impegnarsi o meno a fare certe cose

Sentendo certi usufruitori ogni cambiamento porterá nella medesima destinazione, ovvero sempre in meglio, peccato che la vita stessa ci insegni che non è così che funziona

Tralasciando che ogni cambiamento fa storia a se, certi cambiamenti portano inevitabilmente a destinazioni diverse

Un conto è aggiungere la connessione internet e creare videogiochi multiplayer, un conto è togliere il formato nativo (tra cui offline) e visualizzare/giocare qualsiasi tipologia di contenuto via cloud obbligandoti a dipendere da una connessione internet che varia da persona a persona e che nel migliore dei casi puó solo ambire ad essere alla pari col formato nativo

Senza contare che esistono svariate tipologie di produzioni diverse in questo settore e non credo proprio che ognuna di loro necessiti di essere concepita usufruita e visualizzata in quei modi

In un picchiaduro per avere il massimo della responsività ancora si attacca il joypad/fightstick col cavo, ci manca che il gioco non lo visualizzino nativamente
guarda su questo ci pensavo quando ho visto l'evento dell'anniversario di dragon quest con Yuji horii, un uomo che ha dedicato la vita al videogioco e lo avvertivi dal linguaggio che aveva nei confronti dei giocatori, e mi sono reso conto di come sia cambiato il mercato e di come quando questi personaggi non ci saranno più mancheranno come l'acqua nel deserto, stessa sensazione che mi trasmette oggi un miyazaki, un Miyamoto, lo trasmetteva iwata quando ancora in vita, ma anche un Kojima volendo. Una cosa che è rimasta un'esclusiva di pochi studi ormai.

Case di sviluppo che sono sempre state aziende e che essendo tali dovevano pensare al guadagno, ma da cui però tramite i loro prodotti e la loro identità ti trasmettevano l'amore verso questo media.

Mentre oggi i publisher più danarosi al mondo come figura principale in un progetto non cercano dei creativi che portino VERE idee, ma marchettari che spingano gli utenti a comprare l'ultimo costumino col season pass, a farti rimanere attaccato al gioco per mantenere l'abbonamento/battle pass per un altro mese, con la parte creativa sempre più in secondo piano e nuove leve cresciute su un modello di puro consumo perchè oggettivamente è quello che frutta di più e fanc*ulo l'autorialità, o lasciamola agli indie con 4 spicci o ad un progetto all'anno ( quando va bene ) tanto per far contenti quei 4 giocatori.

forse per questo ancora sono legato a nintendo che è rimasta la più old school, capcom con i monster hunter, i creativi come Davide soliani, Josef Fares e in parte alcuni studi di sviluppo di sony, vedendo el lacrime di Cory Barlow per le valutazioni di god of war, o vedendo un autore come Druckmann che mette se stesso in un videogioco sapendo che sarà controverso anche tra i fan stessi, per scelte di trama non per delle microtransazione di m*erda o per NFT.

scusate il grosso off topic ma quella frase mi ha messo un sentimento di rabbia/malinconia :japucry:
 
Ultima modifica:

Survived Snake

Casual Gamer
Iscritto dal
11 Novembre 2020
Messaggi
783
Reazioni
553
Punteggio
93
Questo media è ben lontano dal raggiungere il massimo del suo potenziale e già così in molti hanno problemi a darti un'esperienza impeccabile anche visualizzandola nativamente dopo anni di sviluppo e relativa entrata in fase gold, figuriamoci non nativamente con possibilitá di far uscire roba incompleta perchè tanto possono rimetterci mano quando vogliono e l'utente muto

Io ho il forte timore che arriverá un punto in cui le varie produzioni che verranno erogate dai vari addetti ai lavori non si spingeranno più in la di quanto sono riusciti a spingersi pochi eletti fino a quel momento, vuoi perchè troppo costose, vuoi perchè non ne vale la pena dato che la massa va su cacate multiplayer che reciteranno la parte della moda del momento, vuoi perchè le menti migliori del settore hanno appeso il pad al chiodo o si sono omologate a come tira il vento o sono in pensione o altro, vuoi perchè dipenderà da chi ha più soldi e più "potere" se impegnarsi o meno a fare certe cose

Sentendo certi usufruitori ogni cambiamento porterá nella medesima destinazione, ovvero sempre in meglio, peccato che la vita stessa ci insegni che non è così che funziona

Tralasciando che ogni cambiamento fa storia a se, certi cambiamenti portano inevitabilmente a destinazioni diverse

Un conto è aggiungere la connessione internet e creare videogiochi multiplayer, un conto è togliere il formato nativo (tra cui offline) e visualizzare/giocare qualsiasi tipologia di contenuto via cloud obbligandoti a dipendere da una connessione internet che varia da persona a persona e che nel migliore dei casi puó solo ambire ad essere alla pari col formato nativo

Senza contare che esistono svariate tipologie di produzioni diverse in questo settore e non credo proprio che ognuna di loro necessiti di essere concepita usufruita e visualizzata in quei modi

In un picchiaduro per avere il massimo della responsività ancora si attacca il joypad/fightstick col cavo, ci manca che il gioco non lo visualizzino nativamente
Ma infatti il problema dei cambiamenti è che ci sono delle transizioni che vanno verso delle direzioni ben precise e non si torna più indietro. Vedasi la fruzione del videogioco retail, in epoca PS360 cominciava a diventare concreta la fruzione digitale su console ma era sempre su retail la maggior parte del venduto, ora sta diventando il contrario, cominciando a sparire il retail (vedasi i giochi "fisici" in full download). Io mi trovavo benissimo in questo tipo di equilibrio, non mi trovo bene ora che il retail sta morendo. Chi ci guadagna da questo? Certamente le software house che hanno più controllo sul software e producono meno retail che costa di più. Noi perdiamo la preservazione del videogioco che è fondamentale per il retro gaming, visto che cosi il videogioco diventa sempre più legato ad un account, su cui non abbiamo direttamente controllo noi ma Sony, Microsoft o chicchesia. Anche in sta gen osserviamo una convivenza con il cloud gaming (come con il digitale in epoca ps360) ma è una convivenza che c'è per ora ma evolverà. Il cloud potrebbe benissimo anche essere il modo principale di usufruire del videogioco in futuro, è l'evoluzione più naturale direi. Probabilmente in futuro perderà la perfetta esperienza in locale ma si avrà un accesso più facile, la spesa della console sarà diluita in abbonamento (e percepita come meno gravosa per questo). Non tutti i cambiamenti sono un bene, molti lo sono, il gioco online lo è stato, è stato un bene. Solo che quando abbiamo iniziato c'erano gli fps arena adesso ci sono i battle royal con i costumini, i balletti. E' un cambio in meglio? No... ma non sono gli appassionati di videogiochi che guidano il mercato, solo in parte purtroppo.
 

BlackKravitz

Principiante
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
452
Reazioni
176
Punteggio
43
Età
39
Certo che paragonare il non plus ultra delle politiche anti consumers (che vabbè che ormai quel tipo di visione si sta avverando per via di game pass, cloud gaming e menate varie..) con il problema della crisi dei semiconduttori ce ne vuole. La situazione cross gen è stata scatenata dalla crisi dei semiconduttori, altrimenti il "we belive in generations" tanto perculato si sarebbe avverato. Sony è prima di tutto un'azienda che deve fatturare, il motivo per cui aumenteranno la produzione di PS4 è perché questa vende al contrario di One, altrimenti lo farebbe pure Microsoft.
Intanto c'è una dichiarazione. Poi ci sono i fatti. Ed i fatti somo 3 cross aaa.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
 

Survived Snake

Casual Gamer
Iscritto dal
11 Novembre 2020
Messaggi
783
Reazioni
553
Punteggio
93
Intanto c'è una dichiarazione. Poi ci sono i fatti. Ed i fatti somo 3 cross aaa.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
Ma non è che sia a favore dei cross gen, anzi... però è giustificabile vista la crisi che c'è ora. Di certo non sono scelte anti consumers, certo sicuramente è insoddisfacente dal punto di vista di esperienza next gen, anche perché per fare un nuovo Horizon ci vorranno altri 6 anni come minimo :rolleyes:. C'è sempre da vedere come saranno sti cross gen eh, perchè è vero che ci sono i cross gen stile Halo che hanno differenze sottili ma ci sono pure quelli tipo Forza Horizon 2 su 360 che era veramente un'altro gioco rispetto alla versione One.
 

Il_Drugo[AR]

Gamer Provetto
Iscritto dal
17 Marzo 2020
Messaggi
2,475
Reazioni
2,383
Punteggio
113
  • Like
Reactions: Gingen e Jotaro80

The-Wall

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,616
Reazioni
1,601
Punteggio
113
Uh abbonamento con tutti i giochi a star larghi qualche decina di milione di utenti a pochi soldi è sostenibile, un singolo gioco che vende una decina di milioni di copie ad un prezzo mediamente cinque o sei volte il pass ( sto bassissimissimo) non è sostenibile....ragazzi va bene essere fanboy ma non esageriamo..
Post automatically merged:

Intanto c'è una dichiarazione. Poi ci sono i fatti. Ed i fatti somo 3 cross aaa.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
I fatti sono Sony che da più di dieci anni sforna triple aaa che siano cross cosa cambia?
Cazzo a vedere horizon ad inizio gen sai quanto ce ne sbatte che è cross?
Anzi sono pure contento per alcuni amici che attualmente non hanno cash per comprarsi una ps5 possono cmq giocarselo...poi oh sarà sicuramente meglio il boxaro che ha speso 500 carte un paio di anni fa per one x è adesso la può pure buttare nel cesso quello si che è tutelare la propria utenza 😉
 

Gingen

Gamer Provetto
Iscritto dal
15 Marzo 2020
Messaggi
1,715
Reazioni
771
Punteggio
113
Uh abbonamento con tutti i giochi a star larghi qualche decina di milione di utenti a pochi soldi è sostenibile, un singolo gioco che vende una decina di milioni di copie ad un prezzo mediamente cinque o sei volte il pass ( sto bassissimissimo) non è sostenibile....ragazzi va bene essere fanboy ma non esageriamo..
Post automatically merged:


I fatti sono Sony che da più di dieci anni sforna triple aaa che siano cross cosa cambia?
Cazzo a vedere horizon ad inizio gen sai quanto ce ne sbatte che è cross?
Anzi sono pure contento per alcuni amici che attualmente non hanno cash per comprarsi una ps5 possono cmq giocarselo...poi oh sarà sicuramente meglio il boxaro che ha speso 500 carte un paio di anni fa per one x è adesso la può pure buttare nel cesso quello si che è tutelare la propria utenza 😉
Lo dice Sony, mica io...
 

snake-16

Gamer Provetto
Iscritto dal
18 Marzo 2020
Messaggi
2,113
Reazioni
783
Punteggio
113
Sarebbe bello andare a riprendersi pagine e pagine di discussione sui crossgen... :roll3:
 

The-Wall

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,616
Reazioni
1,601
Punteggio
113
Lo dice Sony, mica io...
Sony ha detto che i first non sono sostenibili e non ne farà più?
Me la sono persa questa dichiarazione...ah si l'ha fatta un ex di Sony...capisci la differenza?
Post automatically merged:

Sarebbe bello andare a riprendersi pagine e pagine di discussione sui crossgen... :roll3:
Non so quanto ti conviene il giochino di andare a ripescare indietro....però se vuoi lo facciamo su tutto 😉
 

Survived Snake

Casual Gamer
Iscritto dal
11 Novembre 2020
Messaggi
783
Reazioni
553
Punteggio
93
Ma io non capisco perché si devono prendere alla lettera le affermazioni del CEO o dell'addetto ai lavori di turno. Sono semplici affermazioni, non è che ti rivelano tutti i conti e i ca**i e mazzi dell'azienda ad ogni intervista :faccinaRh:. E' ovvio che un Phil Spencer per facciata ti dirà il solito "Va tutto alla grande, Xbox va forte e non stiamo perdendo manco mezzo quattrino" ci mancherebbe. Ricordo le ca**ate di Kaz nel dire che PS3 era volutamente difficile programmare perché cosi si poteva cogliere meglio l'evoluzione dei videogiochi man mano che gli sviluppatori ci prendevano la mano :asd:
 

snake-16

Gamer Provetto
Iscritto dal
18 Marzo 2020
Messaggi
2,113
Reazioni
783
Punteggio
113
Sony ha detto che i first non sono sostenibili e non ne farà più?
Me la sono persa questa dichiarazione...ah si l'ha fatta un ex di Sony...capisci la differenza?
Post automatically merged:


Non so quanto ti conviene il giochino di andare a ripescare indietro....però se vuoi lo facciamo su tutto 😉
Io cambi del genere non ne ho fatti, al piu sbagliare previsioni visto che non sono il mago otelma :classic:
Il prossimo u-turn e’ sul pass Sony , segnatelo pure :popcorn:
 

The-Wall

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,616
Reazioni
1,601
Punteggio
113
Io cambi del genere non ne ho fatti, al piu sbagliare previsioni visto che non sono il mago otelma :classic:
Il prossimo u-turn e’ sul pass Sony , segnatelo pure :popcorn:
Che sony prima o poi inserirà una versione simil pass è scontato mica si chiamano u-turn ma evoluzioni di mercato, quello che farà la differenza è la maniera in cui lo inseriranno perchè una cosa è un now potenziato un'altra copiare il pass, nel primo caso ci sta, nel secondo personalmente mi preoccuperei terribilmente perchè la qualità si paga e con abbonamento di uno due o tre euro è inevitabile un vero abbandono di certe produzioni e non voglio ritrovarmi con 4 first in croce e le speranze.
 

Wozzek

Principiante
Iscritto dal
24 Novembre 2021
Messaggi
103
Reazioni
125
Punteggio
43
Ma infatti non sarà un U-Turn di Sony anche perchè non ricordo grossi attacchi al Pass a livello comunicativo, ma anche se ora si spergiura di no ci saranno un sacco di U-Turn di gente che oggi dice che non farebbe mai un abbonamento del genere... chiaramente giustificandolo con "Sony lo fa meglio, con lei si che è sostenibile".

Ragazzi nei vostri ragionamenti dimenticate almeno 2 cose:

1) Il prezzo di quanto arriva al publisher di un gioco scatolato non è nemmeno vicino ai 70-80 euro del prezzo del gioco venduto
2) I giochi continuano ad essere venduti in fisico ed in digitale anche in presenza del pass, senza considerare eventuali microtransazioni (che ad esempio per Halo sono estetiche e assolutamente facoltative, quindi ben vengano). Forse, e dico forse, effettivamente il Pass potrebbe non essere sostenibile se vivesse solo delle proprie gambe come Netflix ad esempio (a meno di non raggiungere quel numero di abbonati), ma al momento così non è
 

SoniTuX336

Fanboy Pazzo
Iscritto dal
25 Marzo 2020
Messaggi
709
Reazioni
517
Punteggio
93
Ma infatti non sarà un U-Turn di Sony anche perchè non ricordo grossi attacchi al Pass a livello comunicativo, ma anche se ora si spergiura di no ci saranno un sacco di U-Turn di gente che oggi dice che non farebbe mai un abbonamento del genere... chiaramente giustificandolo con "Sony lo fa meglio, con lei si che è sostenibile".

Ci sono persone ADESSO che buttano merda sul Pass e poi si abbonano, non serve aspettare un Pass di Sony.
 
  • Haha
  • Like
Reactions: Coscienza e Mirko91

Mirko91

Bannati
Iscritto dal
4 Marzo 2020
Messaggi
678
Reazioni
241
Punteggio
43
Ma infatti come ho scritto di la, mi aspetto che tutti qua dentro continuino nei secoli dei secoli a pagare 80 bomboloni con tanto gusto al day1, anche se il now dovesse includerli al day1.
Sulla questione crossgen è un gran bel ridere, sono stati 2 anni a dire che SS sarebbe stata la palla al piede e ora questi hanno PS4 (2013) come macchina base di riferimento :asd:

Riguardo i cross gen ... meanwhile:


Ciao ciao oldgen ... su xbox.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Coscienza

The-Wall

Gamer Provetto
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,616
Reazioni
1,601
Punteggio
113
Ma infatti non sarà un U-Turn di Sony anche perchè non ricordo grossi attacchi al Pass a livello comunicativo, ma anche se ora si spergiura di no ci saranno un sacco di U-Turn di gente che oggi dice che non farebbe mai un abbonamento del genere... chiaramente giustificandolo con "Sony lo fa meglio, con lei si che è sostenibile".

Ragazzi nei vostri ragionamenti dimenticate almeno 2 cose:

1) Il prezzo di quanto arriva al publisher di un gioco scatolato non è nemmeno vicino ai 70-80 euro del prezzo del gioco venduto
2) I giochi continuano ad essere venduti in fisico ed in digitale anche in presenza del pass, senza considerare eventuali microtransazioni (che ad esempio per Halo sono estetiche e assolutamente facoltative, quindi ben vengano). Forse, e dico forse, effettivamente il Pass potrebbe non essere sostenibile se vivesse solo delle proprie gambe come Netflix ad esempio (a meno di non raggiungere quel numero di abbonati), ma al momento così non è
Ma secondo me adesso stanno facendo un investimento per " Drogare " la gente del servizio, quando avranno e se avranno una buona base fideilizzata il prezzo deve aumentare per forza ragazzi, netflix ha 210 milioni di utenti mediamente ad una decina l'uno non si arriverà mai a quel numero di utenti ma il prezzo sicuramente in futuro si aggirerà su quelle cifre se volete una qualità di buon livello.
Post automatically merged:

Ma infatti come ho scritto di la, mi aspetto che tutti qua dentro continuino nei secoli dei secoli a pagare 80 bomboloni con tanto gusto al day1, anche se il now dovesse includerli al day1.
Sulla questione crossgen è un gran bel ridere, sono stati 2 anni a dire che SS sarebbe stata la palla al piede e ora questi hanno PS4 (2013) come macchina base di riferimento :asd:

Riguardo i cross gen ... meanwhile:


Ciao ciao oldgen ... su xbox.
Con la differenza che ps4 non ce la si porta per tutta le gen....
Post automatically merged:

Ci sono persone ADESSO che buttano merda sul Pass e poi si abbonano, non serve aspettare un Pass di Sony.
Lo proverò anche io ad un euro (voglio provare horizon) ma se pensate che sia sostenibile avere un catalogo di qualità a pochi euro al mese per sempre vivete in un mondo che non esiste.
 
  • Like
Reactions: Jotaro80
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.