PS5 News Rumor Team Asobi assorbe Japan Studio (ufficiale)

Eksam

Principiante
Iscritto dal
11 Marzo 2020
Messaggi
440
Reazioni
163
Punteggio
43
Si era capito già nella scorsa gen che Sony le esclusive giappe (di punta in occidente) le avrebbe comprate da altri grandi studi e che internamente non avrebbe fatto nulla.
Americani...
 
  • Like
Reactions: City Hunter e Latto

theVeth

Gamer Provetto
Primo Donatore
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
2,408
Reazioni
998
Punteggio
113
Età
31
Ok, letto.
Correggo il titolo.
 

theVeth

Gamer Provetto
Primo Donatore
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
2,408
Reazioni
998
Punteggio
113
Età
31
Adesso si spiega perché il producer di Bloodborne è fuggito via.
 
  • Like
Reactions: City Hunter

Romaeterna47

Gamer Provetto
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
1,018
Reazioni
618
Punteggio
113
Si era capito già nella scorsa gen che Sony le esclusive giappe (di punta in occidente) le avrebbe comprate da altri grandi studi e che internamente non avrebbe fatto nulla.
Americani...
Più che altro le esclusive giappe che vendono in occidente sono ip fortemente occidentali per tanti aspetti, ad incominciare da un Final Fantasy, le produzioni giapponesi nel senso più stretto del termine non se le caga nessuno da 20 anni. Basti vedere la fine che è stata fatta fare a Gravity Rush.
Ad oggi un team occidentale come Sucker Punch ha realizzato un titolo con ambientazione orientale di gran lunga superiore a qualsiasi cosa partorita dalle case giapponesi, i musou sono il riflesso della decandenza di quel mercato.
Demon’s Soul Remake è un gioiello costruito sullo scheletro di un titolo di 10 anni fa da un team occidentale che ora ha il know how per realizzare anche soul like. Allo stesso tempo contratti su Resident Evil Village, Final Fantasy 16, Babylon, e tante produzioni giapponesi (vedasi le voci su Metal Gear e Silent Hill quasi sicuri) sono la dimostrazione che Sony stia semplicemente investendo sui titoli giapponesi che piacciono all’utenza Sony.
Sony Japan con la dipartita di Ueda già non aveva più senso.
 
  • Like
Reactions: Emula

Eksam

Principiante
Iscritto dal
11 Marzo 2020
Messaggi
440
Reazioni
163
Punteggio
43
Non è cambiato nulla...se escludiamo l'allontanamento di giapponesi nei ruoli di comando nell'azienda e negli studi, la disparità di trattamento verso studi third occidentali e giapponesi e zero sviluppo e marketing per titoli nippoci con i tgs Sony che promuovevano Call of Duty, Uncharted e Destiny.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: theVeth

Cloud

Third Children
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
1,873
Reazioni
1,141
Punteggio
113
Età
27
Andate tutti su swicci allora e problem solved, avrete giapposità a go go:sisi:

Non so come farò senza i japan studio...in fondo hanno sfondato talmente tanti giochi propri ultimamente...

Ma vi rendete conto che questi togliendo gravity rush 2(bellissimo) non hanno fatto una fava :|?Erano da support per ogni studio e stop.

Però sony brutta e cattiva che chiude uno studio jappo, perché questo non gli ha fatto i giochi.

Questi gli ultimi giochi belli erano in era inizio ps3 (INIZIO PS3) che erano i forbidden siren e basta raga...da li in poi hanno fatto da support a mille mila giochi e basta (white knight chronicles, echochrome, shadow of the colossus ecc) e gli ultimi giochi loro erano i due knack e loco roco remastered 2.

Non dico che sono contento, però francamente io non ne sentirò la mancanza :|.

E bloodborne l'ha fatto from software, invece qua pare che l'abbiano fatto tutto i japan studio :roll3::roll3:
 

Latto

Gamer Provetto
Moderatore
Primo Donatore
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,395
Reazioni
482
Punteggio
83
Età
31
Località
Roma
Più che altro le esclusive giappe che vendono in occidente sono ip fortemente occidentali per tanti aspetti, ad incominciare da un Final Fantasy, le produzioni giapponesi nel senso più stretto del termine non se le caga nessuno da 20 anni. Basti vedere la fine che è stata fatta fare a Gravity Rush.
Ad oggi un team occidentale come Sucker Punch ha realizzato un titolo con ambientazione orientale di gran lunga superiore a qualsiasi cosa partorita dalle case giapponesi, i musou sono il riflesso della decandenza di quel mercato.
Demon’s Soul Remake è un gioiello costruito sullo scheletro di un titolo di 10 anni fa da un team occidentale che ora ha il know how per realizzare anche soul like. Allo stesso tempo contratti su Resident Evil Village, Final Fantasy 16, Babylon, e tante produzioni giapponesi (vedasi le voci su Metal Gear e Silent Hill quasi sicuri) sono la dimostrazione che Sony stia semplicemente investendo sui titoli giapponesi che piacciono all’utenza Sony.
Sony Japan con la dipartita di Ueda già non aveva più senso.

Decisamente opinabile in quanto prima si paragonano 2 generi totalmente diversi e poi si cerca un paragone con una controparte che non esiste (facciamolo fare qualche gioco ai jappi prima di decidere no ?)

Con tutto che già un Sekiro o un nioh sarebbero stati più adatti nei paragoni perlomeno
Post automatically merged:

Andate tutti su swicci allora e problem solved, avrete giapposità a go go:sisi:

Non so come farò senza i japan studio...in fondo hanno sfondato talmente tanti giochi propri ultimamente...

Ma vi rendete conto che questi togliendo gravity rush 2(bellissimo) non hanno fatto una fava :|?Erano da support per ogni studio e stop.

Però sony brutta e cattiva che chiude uno studio jappo, perché questo non gli ha fatto i giochi.

Questi gli ultimi giochi belli erano in era inizio ps3 (INIZIO PS3) che erano i forbidden siren e basta raga...da li in poi hanno fatto da support a mille mila giochi e basta (white knight chronicles, echochrome, shadow of the colossus ecc) e gli ultimi giochi loro erano i due knack e loco roco remastered 2.

Non dico che sono contento, però francamente io non ne sentirò la mancanza :|.

E bloodborne l'ha fatto from software, invece qua pare che l'abbiano fatto tutto i japan studio :roll3::roll3:

Peccato che poi al Kojima di turno o al Silent Hill si corre in ginocchio da mamma Sony per chiedere il miracolo :asd:

SE non gli dai una possibilità mi pare difficile fargli farei i giochi a certi studi eh ...
 

Cloud

Third Children
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
1,873
Reazioni
1,141
Punteggio
113
Età
27
Decisamente opinabile in quanto prima si paragonano 2 generi totalmente diversi e poi si cerca un paragone con una controparte che non esiste (facciamolo fare qualche gioco ai jappi prima di decidere no ?)

Con tutto che già un Sekiro o un nioh sarebbero stati più adatti nei paragoni perlomeno
Post automatically merged:



Peccato che poi al Kojima di turno o al Silent Hill si corre in ginocchio da mamma Sony per chiedere il miracolo :asd:

SE non gli dai una possibilità mi pare difficile fargli farei i giochi a certi studi eh ...
Sì ma questo non lo sappiamo se Sony non gli ha dato la possibilità, quante volte veniamo a sapere tot anni dopo che studio X stava facendo una nuova IP e poi è stata cannata ecc.

Vi ricordo che l'ip dei santa monica cannata l'abbiamo scoperta solo grazie a dei rumor/leak, e l'ha confermato Cory post uscita di Gow.

Chi ci ha detto che questi non hanno provato a fare 1-2-3 ip nuove, sony ha guardato e ha detto: eh no , fa schifo, non rispetta i standard, non potete presentarvi con roba così.

Perché ormai sony è brutta e cattiva (e con questo non dico che approvo l'attuale operato che mi fa cascare le bolas con gli annunci, roba cross gen lato esclusive ecc ) però mi pare che con giochi tipo The last guardian è stata pure troppo paziente ).

Kojima è un essere a parte, lasciamolo fuori, e lui, francamente è un genio , ,quindi nuff said:asd: (si sono un koji fag e ne vado fiero ).
 

theVeth

Gamer Provetto
Primo Donatore
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
2,408
Reazioni
998
Punteggio
113
Età
31
Andate tutti su swicci allora e problem solved, avrete giapposità a go go:sisi:

Non so come farò senza i japan studio...in fondo hanno sfondato talmente tanti giochi propri ultimamente...

Ma vi rendete conto che questi togliendo gravity rush 2(bellissimo) non hanno fatto una fava :|?Erano da support per ogni studio e stop.

Però sony brutta e cattiva che chiude uno studio jappo, perché questo non gli ha fatto i giochi.

Questi gli ultimi giochi belli erano in era inizio ps3 (INIZIO PS3) che erano i forbidden siren e basta raga...da li in poi hanno fatto da support a mille mila giochi e basta (white knight chronicles, echochrome, shadow of the colossus ecc) e gli ultimi giochi loro erano i due knack e loco roco remastered 2.

Non dico che sono contento, però francamente io non ne sentirò la mancanza :|.

E bloodborne l'ha fatto from software, invece qua pare che l'abbiano fatto tutto i japan studio :roll3::roll3:

JAPAN studio ha fatto un solo gioco, è vero.

Secondo voi la colpa di chi è?
In Japan Studio sono degli svogliati o Sony non se li è cagati di striscio?

Quale delle due è la risposta più plausibile?
 

Romaeterna47

Gamer Provetto
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
1,018
Reazioni
618
Punteggio
113
Decisamente opinabile in quanto prima si paragonano 2 generi totalmente diversi e poi si cerca un paragone con una controparte che non esiste (facciamolo fare qualche gioco ai jappi prima di decidere no ?)

Con tutto che già un Sekiro o un nioh sarebbero stati più adatti nei paragoni perlomeno
Post automatically merged:



Peccato che poi al Kojima di turno o al Silent Hill si corre in ginocchio da mamma Sony per chiedere il miracolo :asd:

SE non gli dai una possibilità mi pare difficile fargli farei i giochi a certi studi eh ...
Semplicemente perché non leggi nel complesso il post, non ho fatto paragoni ma semplicemente ho esplicitato che nella sua intera storia il mondo giapponese non ha mai partorito un titolo della qualità di GoT per quel che concerne proprio una struttura che riflette un open world con approccio arcade ed ambientazione feudale. Sono assenti e sono scomparse le produzioni con tale fisionomia a prescindere da Sony. L’industria non produce questo tipo di giochi.
Nioh? Infatti è un’esclusiva PlayStation, alla faccia della Sony brutta e cattiva che non investe e non crede nel Giappone. Semplicemente ha deciso di adottare un approccio diverso e a giudicare dai risultati credo che sia quello vincente.
Post automatically merged:

JAPAN studio ha fatto un solo gioco, è vero.

Secondo voi la colpa di chi è?
In Japan Studio sono degli svogliati o Sony non se li è cagati di striscio?

Quale delle due è la risposta più plausibile?
Non è una questione di essere svogliati, ma di risultati.
Tra Gravity, Knack, Soul sacrifice, negli ultimi 11 anni nessun titolo ha venduto.
Anzi quelli di Sony sono così in mala fede che nonostante tutto ha deciso almeno di fargli completare The Last Guardian.
 

Latto

Gamer Provetto
Moderatore
Primo Donatore
Iscritto dal
27 Febbraio 2020
Messaggi
1,395
Reazioni
482
Punteggio
83
Età
31
Località
Roma
Sì ma questo non lo sappiamo se Sony non gli ha dato la possibilità, quante volte veniamo a sapere tot anni dopo che studio X stava facendo una nuova IP e poi è stata cannata ecc.

Vi ricordo che l'ip dei santa monica cannata l'abbiamo scoperta solo grazie a dei rumor/leak, e l'ha confermato Cory post uscita di Gow.

Chi ci ha detto che questi non hanno provato a fare 1-2-3 ip nuove, sony ha guardato e ha detto: eh no , fa schifo, non rispetta i standard, non potete presentarvi con roba così.

Perché ormai sony è brutta e cattiva (e con questo non dico che approvo l'attuale operato che mi fa cascare le bolas con gli annunci, roba cross gen lato esclusive ecc ) però mi pare che con giochi tipo The last guardian è stata pure troppo paziente ).

Kojima è un essere a parte, lasciamolo fuori, e lui, francamente è un genio , ,quindi nuff said:asd: (si sono un koji fag e ne vado fiero ).

Ok, ma capisci che se questi hanno fatto:

-Astrobot che era un gioco per VR (e la critica lo ha amato),
-Gravity Rush era un gioco per VITA che era andato bene e lo hanno dovuto riproporre su console,
- The LastGuardian che ha avuto tutti i problemi che conosciamo, ma che alla fine mi pare che sia comunque uscito un gioco decente no ?

Insomma non è che con PS4 sono mai stati messi nelle condizioni di poter fare un gioco da vendite stratosferiche

Semplicemente perché non leggi nel complesso il post, non ho fatto paragoni ma semplicemente ho esplicitato che nella sua intera storia il mondo giapponese non ha mai partorito un titolo della qualità di GoT per quel che concerne proprio una struttura che riflette un open world con approccio arcade ed ambientazione feudale. Sono assenti e sono scomparse le produzioni con tale fisionomia a prescindere da Sony. L’industria non produce questo tipo di giochi.
Nioh? Infatti è un’esclusiva PlayStation, alla faccia della Sony brutta e cattiva che non investe e non crede nel Giappone. Semplicemente ha deciso di adottare un approccio diverso e a giudicare dai risultati credo che sia quello vincente.

Rimane comunque un parere opinabile, non si può far passare GOT per il gioco supremo (e ben lontano dalla perfezione) quando è semplicemente l'unico al momento o uno dei pochi ad avere trama e ambientazioni giappiche.

Paragonandolo agli esponenti del genere lo paragoneresti ad un AC o ad un Sekiro/Nioh ? Eccolo il problema ...

Ps. Nioh non mi risulta essere esclusiva Sony o prodotto da loro (si il PC esiste :asd:)
 

Romaeterna47

Gamer Provetto
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
1,018
Reazioni
618
Punteggio
113
Ok, ma capisci che se questi hanno fatto:

-Astrobot che era un gioco per VR (e la critica lo ha amato),
-Gravity Rush era un gioco per VITA che era andato bene e lo hanno dovuto riproporre su console,
- The LastGuardian che ha avuto tutti i problemi che conosciamo, ma che alla fine mi pare che sia comunque uscito un gioco decente no ?

Insomma non è che con PS4 sono mai stati messi nelle condizioni di poter fare un gioco da vendite stratosferiche



Rimane comunque un parere opinabile, non si può far passare GOT per il gioco supremo (e ben lontano dalla perfezione) quando è semplicemente l'unico al momento o uno dei pochi ad avere trama e ambientazioni giappiche.

Paragonandolo agli esponenti del genere lo paragoneresti ad un AC o ad un Sekiro/Nioh ? Eccolo il problema ...

Ps. Nioh non mi risulta essere esclusiva Sony o prodotto da loro (si il PC esiste :asd:)
Dunque se Sony decide di far uscire The last guardian su pc non è più una produzione su cui Sony ha investito ?
Guarda che nioh pur essendo di tecmo è comunque figlio degli investimenti contrattuali milionari di Sony. Non se ne esce. Qua si parla di investimenti.
Days gone non si conta più perché esce su pc? Insomma, il discorso verte sulla conta delle esclusive “assolute” o sugli investimenti di Sony sui titoli giapponesi per curare la sua utenza?
 

theVeth

Gamer Provetto
Primo Donatore
Iscritto dal
26 Febbraio 2020
Messaggi
2,408
Reazioni
998
Punteggio
113
Età
31
Semplicemente perché non leggi nel complesso il post, non ho fatto paragoni ma semplicemente ho esplicitato che nella sua intera storia il mondo giapponese non ha mai partorito un titolo della qualità di GoT per quel che concerne proprio una struttura che riflette un open world con approccio arcade ed ambientazione feudale. Sono assenti e sono scomparse le produzioni con tale fisionomia a prescindere da Sony. L’industria non produce questo tipo di giochi.
Nioh? Infatti è un’esclusiva PlayStation, alla faccia della Sony brutta e cattiva che non investe e non crede nel Giappone. Semplicemente ha deciso di adottare un approccio diverso e a giudicare dai risultati credo che sia quello vincente.
Post automatically merged:


Non è una questione di essere svogliati, ma di risultati.
Tra Gravity, Knack, Soul sacrifice, negli ultimi 11 anni nessun titolo ha venduto.
Anzi quelli di Sony sono così in mala fede che nonostante tutto ha deciso almeno di fargli completare The Last Guardian.
Questione di risultati, appunto.

Se i risultati sono scarsi, forse occorre investire un filino di più.

Perché non far fare un Gravity Rush 3, ad esempio?
Perché finanziare progetti come Knack se poi sanno che non interessa a nessuno?

Perché non dare possibilità e fondi al team per creare una nuova IP? Perché affidarsi unicamente ai second party?

Ora, io son contentissimo per Team Asobi che acquisisce un'importanza non da poco, che merita tantissimo... ma perché riorganizzare Japan Studio quando potevi allargare ed investire?

La verità è che i piani alti non hanno interesse nei giochi giapponesi, perché è difficile che vendano a milionate.

Lascia che a correre il rischio siano gli altri, investendo solo parte dei fondi.

Spero di essere smentito da Sony e che "domani" aprano un nuovo studio che si occupi di titoli appositi, ma visti i recenti avvenimenti, la censura aggressiva ed il semplice "x/cerchio" ormai globalizzato ci credo molto poco!
 

Boys

Parziale
Iscritto dal
2 Marzo 2020
Messaggi
1,776
Reazioni
1,634
Punteggio
113
Come dicevamo ieri, Sony appaltera’ le sue IP a terzi e il rimanente di Japan Studio fornira’ supporto (ovvero quello che ha fatto nell’ultima gen)

 
U

Utente cancellato 36

Guest
Come dicevamo ieri, Sony appaltera’ le sue IP a terzi e il rimanente di Japan Studio fornira’ supporto (ovvero quello che ha fatto nell’ultima gen)

Quindi hanno deciso di appaltare gli IP a terzi anziché creare/comprare studi. Può funzionare ma rimangono delle perplessità
 

Boys

Parziale
Iscritto dal
2 Marzo 2020
Messaggi
1,776
Reazioni
1,634
Punteggio
113
Quindi hanno deciso di appaltare gli IP a terzi anziché creare/comprare studi. Può funzionare ma rimangono delle perplessità
Ma non credo che una cosa escluda l’altra, Sony ha gia’ creato uno studio nuovo, quello di San Diego di cui ad oggi si sa poco e credo proprio che a livello di studi qualcosa prendera’, anche perche’ lo ripetono ogni volta che possono.

Evidentemente JS era un ramo morto che creava piu’ perdite che guadagni e far lavorare altri su giochi di loro proprieta’ e’ visto come un vantaggio, poi per carita’ noi purtroppo con certezza certi meccanismi non li sappiamo e non li sapremo mai.